lunedì 10 giugno 2019

Recensione: "The Lock - I guardiani del fiume" di Pierdomenico Baccalario

Titolo: The Lock - I guardiani del fiume
Autore: Pierdomenico Baccalario
Illustratore: S. LeDoyen
Editore: Piemme
Data di pubblicazione: ottobre 2015
Pagine: 192
Prezzo: 15,00 €

 
Trama:
Sembra un’estate come tutte le altre, finché Pit non riceve uno strano invito a raggiungere i cugini nella sperduta Henley Creek. Fin dal suo arrivo il ragazzo capisce che quella valle silenziosa nasconde qualcosa di magico e, forse, di pericoloso. 
C’è un fiume che scorre al contrario, dal mare verso le montagne: le sue acque nascondono una forza segreta. E per proteggerne il potere Pit, Timothee, Floraleda, Amy e gli altri ragazzi dovranno sfidarsi in un’antica battaglia, sotto lo sguardo del Popolo del Fiume. 
Pit scoprirà di avere più coraggio di quanto credeva. E capirà che con la forza dell’amicizia si può arrivare ovunque...

Recensione:
Un libro di avventura che ha tutti gli ingredienti per appassionare i lettori di ogni età: un'ambientazione misteriosa e affascinante, delle sfide da affrontare, un gruppo ben assortito di ragazzi, e dei magici premi da conquistare.
All'inizio conosciamo il nostro protagonista, un adolescente un po' spaurito, alle prese con la sua prima vacanza da solo. Al suo arrivo Pit trova non solo gli zii e i cugini, di cui credeva di essere ospite, ma tanti enigmi da svelare, una serie di indizi e dei compiti da portare a termine. 
Ma chi dirige questo gioco così stravagante? Chi ha fatto in modo che Pit arrivasse proprio ad Henley Creek? E cosa sono chiamati a fare lui, Tim, Floraleda, e gli altri ragazzi al di là del fiume?
Tante sono le domande che si fanno strada nella mente dei protagonisti - e anche di noi lettori - e solo alcune troveranno effettivamente risposta. Perlomeno in questo libro.
Il gioco del fiume, per quanto ci è stato riferito sinora, consiste in una successione di prove e prevede una sola squadra vincitrice, tuttavia, nelle pagine del primo tomo - si tratta di una saga di sei libri - solo la sfida iniziale avrà realmente luogo.
Tutto il resto rimane ancora in sospeso. Infatti, se proprio dovessi trovare un difetto a questo romanzo, direi il fatto che si esaurisce troppo in fretta. Si è appena entrati nel vivo della storia, e si è già alla fine. Per fortuna, trattandosi appunto di una saga, è facile immaginare che tutti i dubbi saranno chiariti nei vari seguiti.
Una cosa che ho invece apprezzato è la caratterizzazione dei personaggi. Pur essendo i partecipanti al gioco una decina, ognuno di essi si distingue per qualcosa, ragion per cui è facile tenerli a mente.
Inoltre il linguaggio utilizzato dall'autore è semplice ma efficace, ricco di descrizioni cariche di dettagli che aiutano molto a visualizzare di volta in volta i diversi scenari.
Per di più tutta la storia vira attorno non solo al gioco vero e proprio ma anche all'idea di collaborazione, fiducia e lealtà che sono alla base non solo di ogni buona strategia di squadra ma anche di ogni bella e duratura amicizia.
Per il momento non ho molto altro da aggiungere, se non che la vicenda del fiume mi sta incuriosendo parecchio e che non vedo l'ora di saperne di più. Non voglio sbilanciarmi, perché in effetti siamo ancora all'inizio ed è tutto ancora aperto, ma ad oggi oserei dire che "The Lock" potrebbe essere la lettura perfetta per i giovani in cerca di qualcosa di avvincente ed emozionante.
D'altronde alzi la mano chi non ha mai sognato di passare l'estate in una meta misteriosa, con tanti nuovi amici e altrettante avventure tutte da scoprire?

Curiosità:
Pochi mesi fa è stata pubblicata una nuova edizione che racchiude, in un unico volume, la serie completa, composta dai seguenti titoli:

1. I guardiani del fiume
2. Il patto della luna piena
3. Il rifugio segreto
4. La corsa dei sogni
5. La sfida dei ribelli
6. Il giorno del destino



Ringrazio la casa editrice Piemme per avermi fornito una copia cartacea d questo romanzo

il mio voto per questo libro

4 commenti:

  1. Non la conoscevo, ma sembra una serie interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio, una lettura leggera ma avvincente.

      Elimina
  2. Su instagram ti dicevo che stavo attendendo questo libro e oggi finalmente è arrivato *__* mi sa che ho fatto bene a prendere l'intero volume!! Non vedo l'ora di leggerlo questa estate *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'edizione completa conviene assolutamente. Inoltre la storia è appassionante, perfetta per l'estate.

      Elimina

♥ Dimmi la tua ♥
Accetto volentieri saluti e commenti relativi all'argomento del post. Evitate i commenti volti esclusivamente a pubblicizzare i vostri blog. Grazie!