martedì 18 febbraio 2014

Liebster Award: Tra ringraziamenti e polemiche U_U


Salve a voi avventori!
Quello di oggi è un post particolare, di solito non partecipo ai tag post, ma siccome in questa settimana molte blogghine mi hanno assegnato il premio "Liebster Award", allora mi sembrava doveroso dedicare un post a riguardo.
Innanzitutto voglio ringraziare le ragazze che mi hanno premiato, ho ricevuto questo premio da ben cinque blogger in questi giorni, ovvero da: Reading With Love, My Lovely addictions, Innamorata dei libri, Book's Corner e Geeky Bookers.

In un primo momento ne sono stata davvero onorata. Sapere di essere apprezzata, di essere letta e premiata fa sempre piacere.
Poi però mi sono fermata a pensare e, siccome sono una persona schietta, voglio condividere i miei pensieri con chi mi legge.
Ho notato che alcune delle ragazze che mi hanno premiato (non tutte), non mi hanno mai commentato, alcune addirittura non sono nemmeno iscritte al mio blog, o si sono iscritte il giorno stesso in cui mi hanno premiato.
Mi hanno assegnato un premio, e con  questo premio in particolare loro vogliono indicare ai loro lettori i blog che leggono e apprezzano, ma come fanno a consigliare il mio blog se nemmeno mi hanno mai letta?
Che senso ha allora essere soddisfatta e contenta di questi premi se mi sono stati assegnati senza motivo?

E dato che sono in vena di polemiche la dico tutta!
Perché vi iscrivete al blog e non lasciate nemmeno un commento?
Di 152 iscritti attuali, la maggioranza non mi ha mai scritto nemmeno una volta, nemmeno per lasciare un saluto (e no, lo spam non lo conto come commento!).

Un paio di domande mi sento di rivolgere a chi vorrà rispondermi.

Preferite essere letti e commentati o semplicemente "followati" e poi chi si è visto si è visto?
Quanti di voi hanno la sensazione che chi commenta i post non abbia in realtà nemmeno letto l'oggetto del post stesso, e dia quindi risposte preimpostate, come la fastidiosissima "molto interessante"?

In conclusione con questo post ringrazio, non tanto chi mi ha premiato, ma chi mi legge e chi mi commenta.
Chi attraverso lo scambio di opinioni (ragione per la quale è nato questo blog) non mi fa sentire solo una scema che parla da sola.
Grazie a voi ♥



37 commenti:

  1. Hai ragione... a volte è veramente snervante vedere un sacco di visualizzazioni ai post e neanche un commento; spesso mi sono fermata a pensare che in fondo non costa nulla.
    Poi però mi sono detta che anche io a volte seguo dei blog con molto intersse ma non lascio commenti perchè sono di fretta, o perchè ne seguo così tanti che è già difficile passare per leggere tutto e allora mi accontento!
    Sono orgogliosa di avere i miei "solo" 94 follower più o meno silenziosi ma che mi hanno scelta con il cuore e con slancio! L'ho capito nel mio post del primo anniversario...ho trovato tra i commenti gente mai letta che mi faceva gli auguri scusandosi di leggermi silenziosamente e questo mi basta!
    Uno dei motivi per cui non voglio fare giveaway continui sul blog è proprio questo: non mi interessa avere follower che si iscrivono solo per vincere un premio perchè non me ne farei niente!
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono per i "pochi ma buoni", di avere mille follower che in realtà non mi seguono non mi interessa.
      Poi io penso che se qualcuno ha il tempo di leggermi lo ha anche per commentare (non sempre, ma nemmeno mai), anche dicendo poche parole (che siano sensate), giusto per fare capire di essere passata.
      Io almeno la penso così.
      Grazie per la tua opinione ^__^ ♥

      Elimina
  2. Preferisco che i miei post siano letti, poi per i commenti se arrivano bene, sennò vorrà dire che l'argomento trattato non interessa o non è abbastanza coinvolgente da meritare un commento. Comunque è piacevole quando qualcuno condivide i suoi pareri! E non sentirti una scema che parla da sola, perché qualcuno che ti legge c'è, anche se non sempre si fa vedere.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, è normale non tutto quello di cui si parla deve necessariamente interessare agli altri, ma se ti iscrivi al blog vuol dire che almeno un post di tuo interesse c'è, altrimenti che senso ha iscriversi?

      Elimina
  3. Sono perfettamente d'accordo con te.
    A me danno fastidio quelle persone che si iscrivono a un blog e poi non commentano MAI. Non so se c'è un modo per farlo, ma sto seriemente pensando di cancellare queste persone. Rimarrò con pochissimi follower, ma tanto se mi trovo "zero commenti" per dieci post consecutivi che cosa cambia?
    Non capisco nemmeno il senso di questo loro agire: un conto è commentare una volta ogni tanto, perchè magari si ha poco tempo, perchè non sempre le letture/film di cui parlo nei miei blog interessano...però dai, possibile che non interessino MAI?! Mi sembra di spaziare abbastanza fra i generi e proporre anche cose nuove....non vglio certo autoincensarmi, sono io la prima a riconoscere che ci sono blog molto più belli e interessanti dei miei.Però la penso così.
    anche a me è capitato di ricevere premi da persone che non avevano mai commentato nemmeno una volta, in qui casi spiacente, non li ho presi in considerazione. Non ci credo che uno non abbia MAI tempo per lasciare nemmeno un commentuccio di due righe, anche perchè poi spesso se ti fai un giro li vedi onnipresenti su altri blog...tira tu le somme.
    Credo che molte persone si aggiungano come follower solo per pubblicizzare il proprio blog: della serie, mi vedi,clicchi sul mio profilo, vai al mio blog....una cosa tira l'altra.

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione bella....concordo con te..io son ouna tua nuova follower mi sono iscritta da pochissimo...non amo chi si iscrive al blog e non commenta mai...o peggio ancora chi commenta solo per spam!!!...è una cosa che non reggo..ammetto che fortunatamente sul mio blog questo succede in maniera sporadica..chi mi seguè lo fa con piacere..e nahc io se mi iscrivo su di un blog è per seguirlo e perchè ne apprezzo il contenuto..^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo parere.
      Lo stesso faccio io. Difatti se un blog non tratta argomenti di mio gusto non mi ci iscrivo (tipo i blog di libri che trattano soprattutto fantasy). Al massimo commento giusto il post che è di mio interesse.

      Elimina
  5. Ciao :) Condivido a pieno la tua polemica! Il mondo dei blog è davvero difficile e snervante!
    La cosa che più mi infastisce sono coloro che commentano solo per farsi della pubblicità, anche se implicita! Molte non postano il link del loro blog, ma semplicemente lasciano commenti sterili come: "bel post" che ti lasciano intendere che in realtà non hanno letto nemmeno il titolo del post, ma vogliono allo stesso tempo che tu ricambi questa futile cortesia cosicchè sotto i loro articoli ci siano miriade di commenti, anche questi inutili. D'altra parte io ho il cattivo vizio di leggere molti post ma commentarne pochi per pigrizia o per mancanza di tempo. Almeno non faccio spam.
    Cercherò di migliorare in questo. Il consiglio che posso darti e lasciare perdere, anche se ti infastidisce, anche se pensi che vanifichi il tuo lavoro e ti demoralizza perchè non trovi un riscontro alla passione che metti in quello che fai, ma se ci fissiamo sulle visualizzazioni e sui commenti finiamo per abbandonare il nostro blog! Un bacio e tieni duro :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la mia intenzione è stata sempre quella di lasciar perdere, non sono nemmeno il tipo che sta lì a guardare le visualizzazioni.
      Ma quando è troppo è troppo, e ricevere un premio da chi nemmeno mi conosce è stata un po' la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso XD

      Elimina
  6. sono sincera.
    ho più di 650 follower ma non 650 commenti ai miei post, ma la cosa mi scalfisce poco, nel senso che vivo il blog in modo molto free e supporto i blog altrui con i miei commenti solo quando ho davvero qualcosa da dire, detesto chi, ad esempio, commenta solo con un "bello" o "hai ragione" e poi aggiunge "se vuoi seguimi al mio blog" ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, aspettarrsi riscontro da tutti è sognare.
      Ma non avere riscontro da nessuno è un po' snervante.
      Comunque si, ai commenti preimpostati preferisco anch'io il silenzio.

      Elimina
  7. E io che pensavo di aver scelto accuratamente i blog che mi piacessero ma che non fossero ancora stati nominati, per non snervare troppo (nel senso che rispondere alle domande preparare il post ecc, se si è stati nominati da più persone non deve essere una passeggiata XD) la "povera" blogger e invece addirittura 5 nomination!!!! io sarei impazzita :D
    Hai fatto un ragionamento del tutto lecito, anch'io la penso come te ma da ex-noncommentatrice/blogger (prima di creare l'acco per il blog il più delle volte seguivo i blog senza commentare, o semplicemente mettendo mi piace ai post quando me ne piaceva uno) capisco che qualche volta ci sia la pigrizia o che si seguano molti blog e ci sia poco tempo per commentare, però la totale non partecipazione o l'iscrizione "tanto per" non piacciono neanche a me.
    Ora che sono blogger anche io capisco che i commenti sono "vitali" per il blog, nel senso che fa molto piacere ritrovarsi un commento ogni tanto sotto ciò che scrivi o vedere che la tua opinione viene apprezzata :)
    detto questo, hai fatto benissimo a scrivere cio che pensi, è una cosa ammirevole e apprezzabile e l'ho pensata io stessa a volte, in tutta sincerità anche all'inverso...nel senso che spesso è raro trovare persone con molti follower che siano "amichevoli" diciamola così, o che dei commenti si interessino sul serio.
    In ogni caso, credo che tutti i tuoi follower e chi ti segue dimostrino che ti sei meritata questo premio, quindi continua così per chi ti legge con piacere :) un bacio.
    Leb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti dopo il tuo premio (che ho sinceramente apprezzato), mi sono arrivati premi da la qualunque XD
      Concordo anche con la tua polemica ed è una cosa che ho notato ed espresso anch'io.
      Chi ha molti follower tende a non dare importanza a nessuno, o a darla solo a "poche elette"... (chiamiamole così XD).
      Grazie per il tuo commento ♥

      Elimina
    2. Oddio su questo scusatemi ma dovrei dissentire. Non facciamo di tutta l'erba un fascio, ci sono delle ragazze che ho conosciuto e che hanno moltissimissimi followers che mi commentano spesso e dicono realmente la loro opinione, almeno nel mio blog. Quelle di cui parlo, ovviamente non farò i nomi, si meritano i followers che hanno perchè ci mettono il cuore in quello che fanno e sono partecipi nei blog che seguono e anzi.... per me sarebbe durissima star dietro ai loro ritmi.... Comunque almeno quelle che io considero "BIG BLOGGER", parlo come mangio: non se la tirano affatto.

      Elimina
    3. Fare di tutta l'erba un fascio è sempre sbagliato, ovviamente ci sono casi e casi.
      Non so di quali "big blogger" parli tu (io non mi riferisco solo a blog di libri), che poi già definirle big blogger è antipatico, perché per me non hanno nulla di diverso dalle altre, e come altre si dovrebbero comportare.
      Tante volte però mi è capitato di fare domande e non ricevere risposta, e ho notato che nessuno dei "millemila" commenti ne aveva.
      Questa è la mia esperienza con (alcune blogger), non con tutte ovviamente.
      Però il fenomeno è più diffuso tra chi ha tanti follower, su questo non ci piove.
      E se non sono l'unica ad averlo notato (infatti non ho uscito io questo discorso) un motivo ci sarà :/

      Elimina
    4. Ma infatti non facevo assolutamente "di tutta l'erba un fascio" :D ma che questo comportamento l'abbia riscontrato mi è capitato, non mi riferivo assolutamente a tutte le blogger con molti iscritti, ma solo ad alcune (come sono solo alcuni i follower "tanto per") e non solo appunto, alle blogger "librose".
      Poi una persona per carità può anche meritarsi 1000 e passa iscritti tranquillamente -per fare un esempio- (e sarei la prima ad ammettere la sua bravura) però ecco, credo che comunque non ci si debba mai dimenticare delle persone che seguono il blog e che ne hanno fatto il "successo" :) comunque questa è stata una piccola cosa che mi è capitato di notare e visto che si parlava di follower poco presenti per par condicio (e perchè dato l'argomento mi è venuto in mente xD) ho espresso questa cosa.
      Comunque seguo molti blog con moltissimi iscritti e blogger simpaticissime non è assolutamente una cosa che fa tutte le blogger "famose" (se si può dire così)

      Elimina
    5. Big Blogger le ho chiamate per citare quelle ragazze che hanno un blog conosciuto e che hanno trecento e passa iscritti.... Almeno io ne conosco qualcuna che risponde ai commenti e ne scrive sul mio blog, tutto qua. Io sì, mi riferisco ai blog che parlano di libri perchè seguo solo quelli :) Ovviamente ci sono blogger e blogger, così come i followers...

      Elimina
  8. Devo essere sincera, ci sono momenti in cui impiego ore a visionare e rileggere una recensione per poi pensare, ma infondo quanti la leggeranno accuratamente e per intero? Poi però mi ricordo che se ho iniziato questa cosa è perché voglio che sia fatta con passione, e come sempre le cose se le devo fare le faccio per bene. Confidando in quei "pochi ma buoni" che ti fanno capire dai loro commenti di aver effettivamente "letto" il post, senza essere di passaggio con un commento tanto per ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hai ragione, certe volte è facile demoralizzarsi, ma ho iniziato questa cosa perché mi fa piacere e la continuerò per quello, e come te ci metterò sempre tutto il mio impegno. ♥

      Elimina
  9. Ehm sei, ti ho assegnato lo stesso premio ieri sera.
    Invece di polemiche io le chiamerei riflessioni, e le tue sono giustissime. Come dice Tiziana, uno si unisce ai follower, tu vedi il follower nuovo, clicchi, finisci sul suo blog (ammesso ne abbia uno perchè quelli iscritti a google e basta sono sempre più frequenti)... è uno dei modi vecchi quanto il mondo per farsi pubblicità, non perchè gli piace quello che scrivi. Ma devo ammettere che quella di ricevere premi da perfetti estranei mi è nuova e non trovo una risposta, un altro modo di farsi pubblicità credo!
    Se a me va di lasciare un premio in giro è perchè apprezzo il lavoro del blogger, mi è simpatico ecc. non certo perchè spero mi ricambi la cortesia di seguirlo.
    Preferisco avere 1 follower 1 ma che mi fa capire che legge, se poi non commenta una volta pazienza ma che sia presente e non mi dia la sensazione di parlare al vento altrimenti faccio a meno del blog e torno a scrivere sui quaderni, sarebbe lo stesso alla fin fine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami mi sono accorta del tuo premio solo ora ^_^
      Concordo con quello che dici, e infatti non ha nessun senso, ma ormai non mi stupisco più di nulla ^__^0

      Elimina
  10. Ciao! ^^
    Parlandoti della mia esperienza, è quasi un anno che il mio blog esiste ed è solo da qualche mese che alcuni di coloro che mi seguono commentano e ci tengo anche a ringraziarli, perché un commento fa sempre piacere. Però non ho mai preteso quei commenti perché sono io la prima a seguire tantissimi blog, perché ognuno ha qualcosa che mi piace, ma non riesco a leggerli giornalmente tutti e quando leggo delle recensioni, non sempre lascio commenti, perché penso che se si deve scrivere qualcosa deve avere un senso e le solite frasi fatte stufano.
    Infine, un blog nasce da una passione che non credo si spenga soltanto perché nessuno commenta i post, ci sarà sempre qualcuno che avrà letto quello che scrivi, i consigli che dai. Io non trovo fastidiosi i followers silenziosi e sarei ipocrita a dire il contrario perché io sono una di quelli, ma non significa che non apprezzi o non legga quello che pubblicano i blog che seguo. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' nessuno pretende commenti, sia chiaro.
      Il post nasce da una riflessione fatta su dei premi ricevuti.

      Poi ovviamente dopo un paio d'anni che ho il blog, passati a leggere più commenti come questo: "bel post passa da me" che di altro tipo, un po' di fastidio ci sta.
      Se tu tra qualche anno non ti lamenterai vorrà dire che hai più pazienza di me XD
      E e a commenti pubblicitari anch'io preferisco il silenzio.

      Elimina
    2. In effetti, "Bel post passa da me" non è il massimo, lì hai ragione!

      Elimina
  11. Eccomi qui! Sono spesso una lettrice silenziosa dei blog che seguo e mi rendo conto che anche i miei lettori, sovente, lo sono altrettanto. Inizialmente, questa cosa mi dava un po' "fastidio". Quando apri un blog, quando muovi i primi passi in questo mondo, ci tiene a capire con chi hai a che fare, chi sono i tuoi lettori, cosa pensano di ciò che scrivi. Andando avanti, però, me ne sono fatta una ragione: so che la gente mi segue, vedo aumentare giornalmente il conteggio delle visite al blog e, quindi, penso: "Tutto sommato, neanche io commento spessissimo". E, come si dice anche nel primo commento a questo post, non è mancanza di voglia di scrivere, più spesso è mancanza di tempo. Certo, se trovo un post che mi interessa veramente, se una recensione differisce dalla mia opinione o, ancora, se ho a che fare con post che "chiedono" al lettore un'interazione, allora mi premuro di scrivere!
    Una cosa che ho notato è che molti dei miei lettori preferiscono commentare ed interagire con me attraverso mezzi diversi come Facebook e Twitter (non è un caso che io e te abbiamo iniziato proprio cinguettando, no?!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io infatti sono solita fare domande a fondo di quasi ogni post proprio per incitare il lettore a farmi sapere la sua opinione.
      Come ho fatto anche in questo post.
      Qui però le risposte sono arrivate, mentre in altri post (sicuramente più interessanti di questo), no.
      Come è il caso dell'iniziativa Books Swap Quasi nessuno mi ha chiesto informazioni a riguardo, eppure come iniziativa era più interessante (a mio parere), di un Liebster Award.
      Sbaglio?

      Elimina
  12. Beh io avevo fatto la tua stessa "polemica" quando feci il Giveaway per il traguardo dei 100 followers e sono aumentati di 50 e solo tre o quattro avevano scoperto il mio blog e quindi hanno iniziato a seguirlo sul serio... Insomma dopo una trafila enorme di ringraziamenti e sproloquiate varie c'era chi si congratulava e commentava il mio commento e chi si limitava a scrivere l'email. E da un mio piccolo sfogo era poi nata una piccola polemica.....
    Io ti capisco, insomma cerco sempre di commentare i post che ovviamente mi interessano sennò a volte non li apro neppure. Io ad esempio che non leggo in lingua e vedo un post di un libro inedito in Italia a volta nemmeno mi ci soffermo. Ultimamente ad esempio sono stata assente anche sul mio di blog quindi me ne sono persi parecchi di post :)
    Ad esempio in certe mie recensioni c'è chi mi dice "Lo voglio!" e chi commenta riguardo alle pecche che ho trovato o da una sua opinione e a me fa comunque piacere perchè se apri un mio post significa che sei interessata sennò te ne sbatteresti... Pensa, a me chiedono le affiliazioni e non so nemmeno chi siano, una volta mi capitò di vedere che un blog non mi seguiva nemmeno e quindi glielo dissi chiaro e tondo. Cioè almeno la correttezza, dai.....
    Col Liebster Award non mi è capitato situazioni simili però comprendo i tuoi pensieri, tutto qua.... Secondo me fai bene a sfogarti ma non prendertela, perchè tanto sai chi sono realmente i followers che ti seguono e quelli che non lo fanno, credo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hai ragionissima.
      Non volevo nemmeno scriverlo questo post perché non mi piace lamentarmi.
      Ma spero di aver detto ora ciò che penso e di non doverlo ripetere mai più.
      Quello che dici non mi stupisce, dopo quasi tre anni di "vita da blogger" ne ho viste di ogni XD
      Grazie per il tuo commento ♥

      Elimina
  13. Ciao
    io devo chiedere scusa ai miei follower ma sono sincera non è che li guardo molto. Meglio un commento. Mi è capitato più di una volta di seguire dei blog, di commentare e poi dopo tanto tempo ho scoperto che non mi ero iscritta al blog. Quando qualcosa mi colpisce, mi piace, mi dice qualcosa mi piace commentare altrimenti lascio perdere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è capitata spesso la stessa cosa.

      Elimina
  14. Lettrice silenziosa presente! Nel mio caso ho interesse a leggere il tuo blog per le recensioni, e spesso trattandosi di libri che non ho ancora letto non lascio commenti perché piuttosto di un banale "Bello! Lo leggerò" preferisco farlo davvero ed eventualmente ricordarmi di tornare a scrivere la mia opinione a riguardo.
    A volte mi chiedo anch'io come mai sono sempre i soliti a commentare, poi capito in altri blog e faccio lo stesso (non commento). Nel mio caso è dovuto al fatto che se non ho nulla di intelligente da dire preferisco non dire niente, e magari è il motivo che spinge altre persone a fare lo stesso.
    Credo che se tu sei convinta di fare un buon lavoro (e penso proprio di sì) devi continuare così.
    Complimenti comunque per il premio meritato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai non pensavo di avere lettrici silenziose (in certi momenti ho seriamente dubitato che qualcuno mi leggesse), e sono molto contenta di scoprirlo.
      Grazie per i tuoi silenzi e grazie anche per questo commento ^-^♥

      Elimina
  15. ciaoo :DD si parlava di aspetto del blog e sai il tuo mi fa pensare a me che leggo un libro con un caffè (in effetti e anche il titolo) tutto condito da un dolce come i donut (ciambelle di Homer simpson), ho notato che leggi generi diversi dal mio e sono contenta perchè ho sempre detto che non potevo vivere di soli fantasy e che volevo scoprire qualcos'altro (ad esempio ho in mente di leggere i libri di Alessandro Barrico e qualcosa di Jane Austen) e sono sicura che qui troverò ciò che cerco .

    un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, era quella l'idea che volevo dare del mio blog ^__^
      Spero di esserti utile in qualche modo, è sempre bello ampliare i propri orizzonti ^__^

      Elimina
  16. a giudicare da quanto tempo dedico ad ogni post, anche il più inutile, a valutare le parole scritte e a ciò che voglio dire, sono sicura che mi fa molto più piacere ricevere quei commenti, anche se pochi rispetto ai follower, da quelle persone che mi seguono e mi leggono veramente, e si vede, anzicchè avere tantissimi follower inutilmente.
    Mi è piaciuto il modo in cui hai scritto questo post, ti apprezzo molto per questo, sei stata sincera e schietta e devo dire che hai davvero ragione, è capitato anche a me sai, di venire premiata da blog che non mi avevano mai commentato un post, però non ci ho fatto molto caso perchè capita spesso, soprattutto a chi entra su blogger col telefono, di leggere il post ma di non commentarlo.
    Comunque pensa che qualche volta mi sono persino capitati commenti che non centravano niente con il post XD tipo una volta una ragazza sotto il post di una mia rubrica libresca ha scritto" ciao cara mi piacciono un sacco i tuoi tutorial, sei davvero brava e simpatica"... io, che non ho mai fatto un tutorial, mi sono sentita leggermente...ma solo leggermente-.-'... presa per i fondelli, perchè sai, molti ti dicono che sei brava e simpatica e tu vorresti credere a tutti ma, purtroppo c'è chi te lo dice solo per compiacerti e sembrare a sua volta simpatico...falsamente simpatico... quindi, hai il mio sostegno^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Ero dubbiosa se scriverlo no, ma alla fine ho detto ciò che penso.
      Non volevo né lamentarmi né elemosinare commenti.
      Sono contenta che il messaggio sia stato recepito come volevo ^-^

      Elimina

♥ Dimmi la tua ♥
Accetto volentieri saluti e commenti relativi all'argomento del post. Evitate i commenti volti esclusivamente a pubblicizzare i vostri blog. Grazie!