giovedì 20 febbraio 2014

Speciale: "P.S. I love you". Le lettere di Gerry

Salve avventori!
Oggi ho deciso di dedicare uno speciale ad un libro che mi ha profondamente scombussolata, parlo (lo avrete ormai capito dal titolo) di "P.S. I love you" di Cecelia Ahern.
Ho voluto dedicare questo post alle lettere di Gerry, sia per condividerle con voi, sia perché volevo appuntarmele da qualche parte, in modo da poterle rileggere in ordine con facilità, senza star lì a sfogliare tutto il libro.
Per chi non conoscesse la storia, la recensione è qui.

La lettera iniziale e il bigliettino di Giugno sono quelli che mi riducono ogni volta in lacrime.
E voi cosa ne pensate? Avete letto il libro?


Carissima Holly, 
non so dove sarai né quando esattamente leggerai queste parole. Spero soltanto che la mia lettera ti trovi serena e in buona salute. 
Non molto tempo fa mi hai sussurrato all'orecchio che non ce la fai ad andare avanti da sola. 
Invece puoi farcela, Holly. 
Sei forte e coraggiosa e supererai tutto questo. Abbiamo avuto dei momenti bellissimi, e tu hai reso la mia vita... Tu sei stata la mia vita. Non ho rimpianti. Ma io sono solo un capitolo della tua vita: ce ne saranno molti altri. 
Aggrappati pure ai nostri magnifici ricordi, ma non avere paura di creartene di nuovi. Grazie per avermi fatto l'onore di essere mia moglie. Ti sarò eternamente riconoscente, per tutto. 
Ogni volta che avrai bisogno di me, sappi che ti sono vicino. Ti amerò per sempre. Tuo marito e il tuo migliore amico. 
Gerry.

P.S. Ti avevo promesso una lista, quindi eccola. 
Dovrai aprire ogni busta alla data indicata e dovrai fare tutto quello che c'è scritto dentro. 
Io ti curo, ricordatelo, perciò lo verrò a sapere... 


“Cerca di non farti altri lividi e deciditi a comprare una lampada da mettere sul comodino! 
P.S. Ti amo.”






“Una disco girl deve sempre apparire al meglio. Vai a comprarti un vestito, perché il mese prossimo ti servirà! 
P.S. Ti amo...”

“È il tuo momento, disco girl! Questo mese andrai al Disco Club e vincerai la paura del karaoke. Chissà, potresti vincere un premio...
P.S. Ti amo...”






“P.S. Ti amo, Holly, e so che anche tu mi ami. Non hai bisogno delle mie cose per ricordarti di me, non hai bisogno di conservarle come prova del fatto che sono esistito e che esisto ancora nella tua mente. Non hai bisogno di mettere i miei maglioni per sentire il mio abbraccio. Io sono già lì... e ti tengo sempre abbracciata.”


“Buone vacanze... o forse dovrei dire “Holly-days”? 
P.S. Ti amo...”





“Ciao, Holly. 
Spero che tu ti stia divertendo. 
A proposito: non ti sta niente male, quel bikini! Spero di aver scelto il posto giusto per te. 
Ci siamo quasi andati in luna di miele, ricordi? Sono contento che tu alla fine l’abbia visto... 
Se ti metti all'estremità della spiaggia di fronte al tuo appartamento, dove cominciano gli scogli, e guardi dietro l’angolo sulla sinistra, dovresti vedere un faro: non lo sa nessuno, ma è lì che si riuniscono i delfini... 
Spero che ti piacciano, i delfini. Li saluti da parte mia, Holly? 
P.S. Ti amo.”


“Mira alla luna, e se la manchi sarai sempre tra le stelle. 
Promettimi che stavolta ti troverai un lavoro che ti piace. 
P.S. Ti amo...”




“Un girasole per il mio girasole, per illuminare le giornate fosche che detesti tanto. 
Piantane altri, così sarai più sicura dell’estate calda e soleggiata che ti aspetta. 
PS. Ti amo... 
P.P.S. Ti dispiace consegnare il secondo biglietto a John? 

A John. 
“Buon 32° compleanno! 
Stai invecchiando, amico mio, ma ti auguro ancora molti, moltissimi compleanni. 
Abbi cura di te, goditi la vita e, soprattutto, abbi cura di mia moglie e di Sharon. 
Sei l’uomo di casa, adesso! 
Con affetto, il tuo amico Gerry. 
Lo sai che mantengo sempre le promesse...”


“Questo mese Cenerentola deve andare al ballo. 
Sarà bellissima e favolosa e si divertirà un mondo come sempre. 
Ma niente vestito bianco, questa volta, mi raccomando! 
P.S. Ti amo...



“Non avere paura d’innamorarti di nuovo. 
Apri il tuo cuore e va’ dove lui ti porta...
E ricorda: mira alla luna. 

P.S. Ti amerò per sempre...”

20 commenti:

  1. Non avrò mai la forza di leggerlo. Cavoli. TwT
    Mi ha fatto venire le lacrime e non ho neanche letto tutto il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggere il libro è devastante T__T

      Elimina
  2. Io l'ho letto un sacco di tempo fa (e sinceramente non mi ricordo un granché, anche se, stranamente mi era piaciuto) però questo speciale è davvero molto carino! :) Complimenti per l'idea :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! ^__^
      Io non credo scorderò mai questo libro, ci ho versato troppe lacrime T^T

      Elimina
  3. Non è il mio preferito fra i libri della Ahern (forse tutta colpa poi della visione dell'orrendo film!), ma è un'autrice che si lascia leggere molto volentieri. Molto di più ho amato (e che rimane fra i miei libri storici) Scrivimi ancora, da cui hanno tratto un film che uscirà fra qualche mese e spero tanto non me lo rovini!!! Mi piace moltissimo la tua grafica e le letterine vicino il testo...sono stupende!!! ^-^ Bellissima idea, molto tenera e da vera romanticona! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora ho letto solo questo, ma conto di leggere altro.
      Ho visto il film molti anni fa, ma ricordo che mi era piaciuto molto e anche lì erano stati fiumi di lacrime.
      Però forse se avessi letto prima il libro l'avrei considerato diversamente... non so.
      Grazie per i complimenti! Sono felice che vi sia piaciuta l'idea delle letterine *^___^*

      Elimina
  4. *_*..io ho visto il film e ammetto di aver pianto come una cretina..ma leggere il libro deve essere una cosa veramente emozionante..queste lettere sono bellissime...*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, molto emozionante e sconvolgente.
      Un libro che non si può leggere con indifferenza.

      Elimina
  5. Non l'ho ancora letto, ma mi sono rimpromessa di farlo nei prossimi mesi. Uffa, ho bisogno di giornate di 48 ore :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, c'è sempre poco tempo per poter far tutto >.<

      Elimina
  6. Oddio sei riuscita a commuovermi, ho i lucconi!!! Diamine......
    Io ho letto il libro svariati anni fa e mi è piaciuto moltissimo. Però ho visto il film e... strano ma vero, mi è piaciuto quasi più del romanzo! Cioè Hilary Swank e Gerard Butler nel ruolo dei protagonisti sono stati perfetti, sublimi! Ma comunque anche l'autrice... ecco.... come le sarà venuta in mente un'idea così pazza e bella ed emozionante e tristissima e tutti gli aggettivi del mondo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho fatto il percorso inverso, prima film e dopo molti anni libro.E mi sono piaciuti entrambi, per entrambi mi sono commossa tantissimo.
      Non lo so, ma hai ragione è stata bravissima, mi sono davvero immedesimata in Holly e ho sofferto assieme a lei >.<

      Elimina
  7. CIAO TESORINOOO, ma che bel post:')
    io non leggerò mai il libro...lo lesse mia madre e piangeva ogni volta che lo apriva='(
    io ho visto il film e, anche se mi ha fatto piangere tantissimo, mi è sembrato un po troppo sdolcinato... ma sono gusti, in fin dei conti è davvero romanticissimoooo X3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo!
      Il film l'ho visto molti anni fa, e mi commosse un sacco.
      Non lo ricordo troppo sdolcinato, solo troppo straziante! :'(

      Elimina
  8. Ciao.. Passavo per caso di qui ed ecco che mi ritrovo in lacrime.... ahahah! :') Davvero una bella idea riunire tutte le lettere, fanno molto effetto tutte vicine.. Ho pianto a più non posso leggendo questo libro! L'ho trovato meraviglioso.. Il film non mi ha dato molte emozioni invece.. Per me è normale preferire i libri ai film comunque.. :D
    Ti seguo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente anche a me piacciono più i libri, in questo caso però avevo visto prima il film e mi era ugualmente piaciuto ^__^
      Grazie per esserti unita a l blog, sei la benvenuta ^__^/

      Elimina
  9. avevo visto tanto tempo fa il film e mi ricordo di aver pianto come una fontana... prima o poi leggerò anche il libro: adoro piangere ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XDD
      Io più che piangere adoro emozionarmi. E se un libro non mi emoziona vuol dire che forse avrei fatto meglio a leggere altro.

      Elimina
  10. Ho visto il film basato su questo libro, mi piacerebbe molto leggerlo e già la tua recensione mi aveva attirato...però...mi viene da commuovermi solo a rileggere la trama XD ho paura di andare avanti tutto il libro con le lacrime agli occhi XD comunque tutto il tuo entusiasmo mi sta contagliando, mi è venuta davvero tanta voglia di prenderlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è molto triste, ma molto bello *-*

      Elimina

♥ Dimmi la tua ♥
Accetto volentieri saluti e commenti relativi all'argomento del post. Evitate i commenti volti esclusivamente a pubblicizzare i vostri blog. Grazie!