giovedì 3 luglio 2014

Le 17 librerie assolutamente da vedere!

Chi non ama entrare in libreria e trascorrere qualche ora piacevole tra gli scaffali, alla ricerca del libro perfetto?
Ebbene per venire incontro alle nostre esigenze o ai nostri adorati passatempi, il sito d'informazione Buzzfedd ha pubblicato, una paio di settimane fa, un'altra delle sue famose classifiche, stavolta a tema letterario.
Come si evince dal titolo di questo post, Buzzfeed vuole guidarci in un viaggio alla scoperta delle librerie che, cito testuali parole, "possono letteralmente cambiarci la vita".
In attesa di poterle vedere dal vivo, conosciamole un po' insieme.

♥ City Lights Bookstore:
Situata a San Francisco, e fondata dal poeta Lawrence Ferlinghetti, ha un intero piano dedicato solo alla poesia.
Grazie all'enorme vetrata che permette un'elevata diffusione della luce, i clienti possono tranquillamente sedersi e sfogliare i vari libri, prima di procedere al tanto sospirato acquisto.




♥ Word on the Water:
Una vera e propria libreria galleggiante, nel cuore di Londra. Si può salire a bordo e navigare, passando da un posto all'altro e, naturalmente, da un libro all'altro, oppure rimanere sulla terraferma, ed assistere a letture di poesie o musica dal vivo.




♥ Boekhandel Dominicanen:
Un mix di architettura gotica e arredamento moderno. In questa inusuale libreria di Maastricht, ospitata in una bellissima chiesa domenicana, si può assaporare il fascino della storia e dell'arte, e contemporaneamente immergersi nelle pagine di un buon libro.




♥ Livraria cultura:
Non solo romanzi e poesie nella più grande libreria di San Paolo, ma anche tanti giochi. In pratica il paradiso di ogni piccolo lettore. Naturalmente anche aree ristoro per grandi e piccini.




♥ Acqua alta:
Forse una delle librerie più stravaganti presenti in questa classifica, per di più italiana. 
In questo piccolo negozio che si affaccia direttamente sul canale di Venezia, i libri occupano ogni posto. 
Potrete trovarli su tavoli, sedie e persino all'interno di gondole e vasche da bagno.
Addirittura le scale non sono altro che tomi posizionati l'uno sull'altro. 
Ebbene sì cari amici per poter entrare dovrete per forza calpestare i nostri tanto amati libri.
Attenti ad indossare scarpe comode e soprattutto impermeabili, come accuratamente segnalato dal cartello "pavimento bagnato" posto proprio accanto alla porta XD




♥ Librerìa El Ateneo:
Altro esempio di riqualicazione architettonica, in un'altra importante città del mondo, Buenos Aires, capitale dell'Argentina. 
Un teatro riconvertito in libreria, in cui la bellezza delle sculture e degli affreschi unita alla musica dal vivo, non potranno che regalare un'esperienza indimenticabile.




♥ Cook & Book:
Allo stesso tempo libreria e caffetteria. 
E' divisa in nove stanze, e quindi in nove sezioni (narrativa, libri per bambini, fumetti, guide turistiche ecc.), caratterizzate ognuna da un diverso design. 
Da non perdere il reparto dedicato alla cucina, in cui vi è una vecchia Fiat500 a simboleggiare la gastronomia italiana, o quello a tema letteratura inglese in pieno stile british. 
Se non vedete l'ora di visitarla sappiate che si trova a Bruxelles.




♥ Brattle Book Shop:
Tre livelli stracolmi di libri ed in più una sezione all'aperto.
Una delle più grandi librerie di libri antichi, a Boston.




♥ Livraria Lello:
Ad Oporto, in Portogallo, è davvero un gioiello dell'architettura.
Tra scale in legno e in pietra, vetrate e scaffali infiniti, potrebbe essere il set perfetto per un nuovo film di Harry Potter. Sicuramente da vedere.




♥ Librairie Ptyx:
Un monumento all'arte totale, con ritratti e citazioni d'autore che ricoprono le pareti sia interne che esterne.
Di nuovo a Bruxelles.



♥ The Last Bookstore:
Libri nuovi e antichi, e persino una sezione "tutto ad un dollaro"
Un'enorme libreria delle occasioni, per di più a Los Angeles.




♥ Cafebrería El Péndulo:
Mangiare, bere, leggere e godere della bellezza della natura.
In Città del Messico si può.




♥ Atlantis Books:
Una piccola libreria a Santorini, in cui si organizzano manifestazioni di ogni tipo, dalle sagre, alle presentazioni di libri sino alle rassegne cinematrografiche.
Sicuramente una tappa per chi non vuole perdere proprio nulla del folklore della Grecia.




♥ Powell’s Books:
Ex concessionaria di Portland, trasformata in libreria e caffetteria.
Libri usati e nuovi.
Geniali le scale tutte da leggere.




♥ Librairie Avant-Garde:
Ex garage a Najing, in Cina.
Bello l'esterno immerso nel verde.




♥ Dickson Street Bookshop:
Specializzato in libri rari, qui potrete trovare non dico ogni cosa, ma quasi.
Un luogo accogliente e senza tempo.
A Fayetteville, in Arkansas.




♥ Books Actually:
Libreria intima di Singapore, capace di coniugare l'arredamento vintage con uno stile più attuale.
Specializzata nella vendita di libri pubblicati in modo indipendente o di autori locali.




E allora, siete pronti ad iniziare la ricerca della libreria che fa per voi?
Quale preferite?

17 commenti:

  1. Quella a Santorini e l'ultima sono favolose!!! *-*

    RispondiElimina
  2. Adoro questo post, sul serio! *-*
    Sono una più bella dell'altra, ma le mie preferite sono la City Lights Bookstore, la Word on the Water, l'Acqua Alta, la Libreria El Ateneo e la Livraria Lello. Meravigliose ♥
    Però secondo me ne manca una fondamentale, una delle più belle librerie del mondo: la Shakespeare and Company, a Parigi *-* Per chi ha letto Anna and the french kiss, saprà di cosa sto parlando. Unica e magica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero anche quella meritava di entrare nell'elenco, e sicuramente esistono tantissime librerie altrettanto belle, ma meno note... i classici "tesori" da scovare ^__^

      Elimina
  3. Troppo carina quella galleggiante di Londra! :D La libreria di Venezia è imperdibile! Troppo particolare! :D

    RispondiElimina
  4. Oh mamma verrebbe voglia di girarle tutte!! Sono meravigliose!

    RispondiElimina
  5. Probabilmente l'unica in cui non andrei è quella dell'acqua D:

    RispondiElimina
  6. Bellissime queste librerie! Mi piacerebbe visitarle tutte, tutte, tutte :)
    Anche secondo me manca la Shakespeare & Co. ma chissà quante altre ne mancano all'appello.
    Le mie preferite tra queste sono quella di Santorini e la El Ateneo!

    RispondiElimina
  7. *________*in questo momento sono con aria sognante..che meraviglia queste librerie!!!!*____*..le vorrei visitare tutte!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. che bello questo post! *___*

    RispondiElimina
  9. Bellissimo post! **
    Spero di riuscire un giorno a visitarne qualcuna! Mi piace la sezione "tutto a un dollaro" della The Last Bookstore ;)

    RispondiElimina
  10. Sono tutte splendide!!! La livraria Lello e quella galleggiante di Londra sarebbero le prime che visiterei! ^_^

    RispondiElimina
  11. Eh fosse facile andarci! Sono tutte bellissime ma quella di Buenos Aires è stupenda! *^*

    RispondiElimina
  12. Ciao :) vi ho conosciute tramite il link party di Jessica e adoro alla follia lo stile del vostro blog *-*
    Anche io vorrei visitare tutte quelle bellissime librerie ^-^
    Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rose! ❤️
      E benvenuta ^__^

      Elimina
  13. Ciao! Eccomi qui a sbirciare anche il tuo blog! =) Amo le librerie scelte, sono stupende e vorrei visitare ogni singolo posto *-*

    RispondiElimina
  14. Bellissimo post..voglio vedere le tutteee!!*_*

    RispondiElimina

♥ Dimmi la tua ♥
Accetto volentieri saluti e commenti relativi all'argomento del post. Evitate i commenti volti esclusivamente a pubblicizzare i vostri blog. Grazie!